Forlì, 23/10/2020

…anche il Tribunale di Forlì ritiene che l’assegno divorzile spetti al coniuge che sia impossibilitato a procurarsi un reddito che gli garantisca la dignitosa sopravvivenza per cui non spetta a chi, come nel caso preso in esame, svolge una attività lavorativa di cui, presumibilmente, occulta parte dei compensi.

Qui di seguito la sentenza.

sent.-844-2020-oscurata

Se non visualizzi correttamente leggi qui

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi maggiori informazioni?

Compila il form seguente, ti risponderemo non appena possibile.

< torna a news