Pensioni militari quale aliquota applicare ai vigili del fuoco?

Pensioni militari quale aliquota applicare ai vigili del fuoco?

L’articolo 54 del DPR 1092 del 1973 è applicabile ai Vigili del Fuoco che al 31.12.1995 abbiano espletato almeno di 15 anni di servizio utile e meno di 18?
Di Matteo Pavanetto Avvocato in Forlì.

Sono intervenuto già in due occasioni sull’art. 54 DPR 1092 del 1973.
Oggi vorrei intervenire su un tema molto interessante, ovvero sull’applicabilità dell’art. 54 DPR 1092 del 1973 ai Vigili del Fuoco.

Teoricamente la risposta dovrebbe essere negativa, tuttavia esaminando il DPR 1092 del 1973 troviamo l’art. 61 il quale al comma 3 prevede espressamente che “al personale della carriera dei capi reparto e capi squadra e della carriera dei vigili del Corpo nazionale dei vigili del fuoco nonché ai sottufficiali, guardie scelte e
guardie del Corpo forestale dello Stato si applicano le disposizioni stabilite nel presente capo per le corrispondenti categorie di militari, ivi compreso quindi l’art. 54 DPR 1092 del 1973.
Per cui non vi è dubbio alcuno sull’applicabilità di tale norma anche ai Vigili del Fuoco in pensione che al 31.12.1995 abbiano maturato una anzianità di servizio tra i 15 e i 20 anni.
Ho diffidato l’INPS chiedendo l’applicazione dell’art. 54 DPR 1092 del 1973 per un VVFF in pensione e la stessa, pur affermando di aver, a suo dire, correttamente applicato l’art. 54 predetto, utilizzando tuttavia il ricalcolo del 35% e non del 44% per i primi 15 anni di servizio utile, non ha in alcun modo contestato l’applicabilità di tale articolo agli ex appartenenti ai Vigili del Fuoco oggi in pensione.

Per cui ogni Vigile del Fuoco che sia andato in pensione con una anzianità di servizio tra almeno 15 e meno di 18 anni al 31.12.1995, potrà legittimamente invocare, per il periodo sottoposto al sistema c.d. retributivo, che va dall’arruolamento al 31.12.1995, l’applicazione della rivalutazione del rateo pensionistico secondo quanto stabilito dall’art. 54 DPR 1092 del 1973, potendo chiedere gli arretrati ed ottenendo un beneficio sulla propria pensione mensile.

 

Avv. Matteo Pavanetto

torna-indietro